Home » Servizi offerti » Modelli Intrastat

Modelli Intrastat

 - Servizi amministrativi e fiscali

Dal 1 gennaio 2018 entrano in vigore le nuove regole per i modelli INTRASTAT, ovvero le comunicazioni effettuate all'Agenzia delle Dogane per le operazioni tra paesi dell'Unione Europea.

 

MODELLO INTRA 1 bis (cessione di beni):  Mensile, se l’ammontare totale trimestrale delle cessioni intracomunitarie di beni è superiore a 50.000 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precedenti;  Trimestrale, se l’ammontare totale trimestrale delle cessioni intracomunitarie di beni è inferiore o uguale a 50.000 euro per tutti e quattro i trimestri precedenti

MODELLO INTRA 1 quarter (servizi resi) Per questo adempimento nulla è variato

MODELLO INTRA 2 bis (acquisti di beni) La presentazione di questi elenchi diventa obbligatoira per i soggetti iva che effettuano acquisti per un ammontare totale trimestrale uguale o superiore a 200.000 euro, in almeno uno dei quattro trimestri precedenti. Tutti gli altri sono esonerari dalla compilazione del Modello

MODELLO INTRA 2 quarter (prestazioni di servizio ricevute) La presentazione di questi elenchi diventa obbligatoria per soggetti IVA che raggiungono un importo di serivizi ricevuti trimestralmente pari o superiori a 100.000 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precedenti

 

 

Modello

Periodicità di presentazione

Obbligo di presentazione

CESSIONI
DI BENI
INTRA 1-bis
MENSILE
se almeno in uno dei 4 trimestri precedentil’ammontare delle cessioni intracomunitarie di beni è stato superiore a 50.000 euro

SI

TRIMESTRALE
se in nessuno dei 4 trimestri precedenti l’ammontare delle cessioni intracomunitarie di beni è stato superiore a 50.000 euro

SI

PRESTAZIONI
DI SERVIZI
RESE
INTRA 1-quater
MENSILE
se almeno in uno dei 4 trimestri precedentil’ammontare delle prestazioni intracomunitarie di servizi rese è stato superiore a 50.000 euro

SI

TRIMESTRALE
se in nessuno dei 4 trimestri precedenti l’ammontare delle prestazioni intracomunitarie di servizi rese è stato superiore a 50.000 euro

SI

ACQUISTI
DI BENI
INTRA 2-bis
MENSILE
se almeno in uno dei 4 trimestri precedentil’ammontare degli acquisti intracomunitari di beni è stato superiore a 200.000 euro

SI

TRIMESTRALE
se in nessuno dei 4 trimestri precedenti l’ammontare degli acquisti intracomunitari di beni è stato superiore a 200.000 euro

NO

PRESTAZIONI
DI SERVIZI
RICEVUTE
INTRA 2-quater
MENSILE
se almeno in uno dei 4 trimestri precedentil’ammontare delle prestazioni di servizi ricevute è stato superiore a 100.000 euro

SI

TRIMESTRALE
se in nessuno dei 4 trimestri precedenti l’ammontare delle prestazioni di servizi ricevute è stato superiore a 100.000 euro

NO

 

I modelli vanno presentati con cadenza mensile, entro il 25 del mese successivo al mese di riferimento, da parte dei soggetti che superano i limiti di cui sopra.

Pertanto, ad esempio:

  • il 25 febbraio: devono presentare il modello INTRA di gennaio, coloro che superano i limiti di cui sopra
  • il 25 aprile: devono presentare il modello INTRA del trimestre gennaio-marzo coloro che non superano tali limiti.

Come chiarito nella Determina 18558 del 20 febbraio 2018 "ai fini del calcolo della periodicità di presentazione dei Modelli INTRA, la Determinazione prot. n. 194409 del 25 settembre 2017 ha già chiarito che il nuovo sistema introdotto dalle modifiche normative intervenute in materia richiede, in ordine al superamento della soglia, una verifica effettuata distintamente per ogni categoria di operazioni. Il medesimo provvedimento stabilisce che le soglie operano in ogni caso in maniera indipendente e che il superamento della soglia per una singola categoria non incide sulla periodicità relativa alle altre tre categorie di operazioni."

 

FATTURA ELETTRONICA / SERVIZI CLOUD

FATTURA ELETTRONICA / SERVIZI CLOUD - Servizi amministrativi e fiscali

PARTNERSHIP - Consulenza fiscale

PARTNERSHIP - Consulenza fiscale - Servizi amministrativi e fiscali

FISCALL

FISCALL - Servizi amministrativi e fiscali

News, quesiti, scadenzario