Home » News » PROROGATI AL 30.9.2019 VERSAMENTI IMPOSTE SOGGETTI ISA

PROROGATI AL 30.9.2019 VERSAMENTI IMPOSTE SOGGETTI ISA

PROROGATI AL 30.9.2019 VERSAMENTI IMPOSTE SOGGETTI ISA - Servizi amministrativi e fiscali

Nell’iter di conversione del c.d. “Decreto crescita”, ancora in atto, è stato approvato un emendamento che dispone la proroga al 30.9.2019 del termine di versamento delle imposte risultanti dal mod. REDDITI / IRAP / IVA 2019 a favore dei soggetti tenuti all’applicazione  dei nuovi ISA.

La nuova disposizione concede quindi un maggiore differimento rispetto alla ventilata proroga al 22.7.

Contestualmente è stato approvato un ulteriore emendamento che fissa al 30.11 la presentazione (telematica) del mod. REDDITI /

IRAP. Per il 2019, considerato che il 30.11 cade di sabato, l’invio va effettuato entro il 2.12.2019.

Per la definitività delle nuove disposizioni è necessario attendere l’approvazione del testo da parte della Camera e successivamente del Senato.

 

Per effetto della nuova previsione, è ora stabilito che:

“per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità fiscale … e che dichiarano ricavi o compensi di  ammontare non superiore al limite stabilito, per ciascun indice, dal relativo decreto di approvazione … i termini dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, da quelle in materia di imposta regionale sulle attività produttive … nonché dell’imposta sul valore aggiunto che scadono dal 30 giugno al 30 settembre 2019 sono prorogati al 30 settembre 2019”.

È altresì previsto che la proroga interessa anche i soggetti che partecipano, ai sensi degli artt. 5, 115 e 116, TUIR, a società / associazioni / imprese “interessate” dagli ISA

 

FATTURA ELETTRONICA / SERVIZI CLOUD

FATTURA ELETTRONICA / SERVIZI CLOUD - Servizi amministrativi e fiscali

PARTNERSHIP - Consulenza fiscale

PARTNERSHIP - Consulenza fiscale - Servizi amministrativi e fiscali

FISCALL

FISCALL - Servizi amministrativi e fiscali

News, quesiti, scadenzario