Home » News » SALDO IMU - TASI 2019

SALDO IMU - TASI 2019

SALDO IMU - TASI 2019 - Servizi amministrativi e fiscali

In attesa di capire come sarà la nuova IMU in vigore dal 2020 (le relative disposizioni, dettate dalla legge di Bilancio 2020, sono attualmente in discussione in Parlamento), lunedì 16 dicembre scade, per i soggetti interessati, il termine per il versamento della seconda rata a saldo di IMU e TASI, con eventuale conguaglio sulla prima rata versata a giugno in base ad aliquote e detrazioni dei 12 mesi dell’anno precedente. Poiché il blocco delle aliquote dei tributi locali non è stato prorogato anche per quest’anno, nel saldo si dovrà tenere conto degli eventuali aumenti deliberati dai Comuni nel 2019.

Occorre fare molta attenzione all’aliquota deliberata dal Comune per il saldo di dicembre.
Infatti, nel 2019 è decaduto il cosiddetto “blocco” delle aliquote che - nel triennio 2016-2018 - aveva impedito ai sindaci di deliberare rincari di prelievo rispetto alle aliquote già esistenti.
Il soggetto interessato, pertanto, dovrà tenere conto, al momento del pagamento del saldo, dei possibili aumenti decisi dal Comune.

FATTURA ELETTRONICA / SERVIZI CLOUD

FATTURA ELETTRONICA / SERVIZI CLOUD - Servizi amministrativi e fiscali

PARTNERSHIP - Consulenza fiscale

PARTNERSHIP - Consulenza fiscale - Servizi amministrativi e fiscali

FISCALL

FISCALL - Servizi amministrativi e fiscali

News, quesiti, scadenzario